Print this page

Coordinatori di classe 2019 2020

STAMPA il documento: delegati a presiedere e nomina coordinatori

 

È delegato a presiedere il Consiglio di classe, nel caso di assenza del Dirigente Scolastico, il docente coordinatore di classe, un docente a t.i. dello stesso Consiglio o, in mancanza, un docente a t.d. .

I Consigli convocati per le valutazioni intermedie e finali sono sempre presieduti dal Dirigente Scolastico, che in caso di impedimento o assenza sarà sostituito dal Coordinatore di Classe.

Il delegato a presiedere, il Dirigente Scolastico o il Coordinatore di classe, firma il verbale della seduta, redatto e sottoscritto, come segretario.

 

Classe

Coordinatori

Classe

Coordinatori

Classe

Coordinatori

1A LSP

CENCIARINI

2C SA

SUPERCHI

4A MEC NIRTA

1A INF

DE PAOLIS M. E.

2D SA

MANDRICI

4A SA SCIROCCHI

1B INF

TISELLI

2E SA

TENTELLA

4C SA NANNURELLI

1C INF

POLUCCI

3A LSP

ZONTA

4D SA

MANDRICI

1AMEC

FANTOZZI

3A INF

CHATARD

 4E SA VALDI

1A ELE

STELLA

3B INF

RONCA

5A LSP DE PAOLIS P.

1B ELE

LAVORATORNUOVO

3C INF

FALLARINO

5A INF MELITA

1A SA

MORETTI

3A MEC

COLOSI

5B INF ANGELINI

1B SA

TENTELLA

3A ET

PISANI

5C INF

COGONI

1D SA

SENATORE

3A SA

CRISTINI

5A ET

D'ANTONIO

1E SA

PAPAROZZI

3B SA

MARTUSCELLI

5A EN

RIOLO

2A LSP

PAPAROZZI

3D SA

POLEGGI F.

5A MEC

COLOSI

2A INF

MASSENZIO

3E SA

FERRETTI 5A SA MARZOLA

2B INF

TISELLI

4A LSP STERNINI 5B SA

GIGLI

2C INF

AMOROSI

4A INF MARONE 5C SA
DE PAOLIS R.

2AMEC

TOFFALI

4B INF

MANZELLA

5D SA CORTI

2A ELE

PALA

4C INF

FALLARINO

5E SA OLIMPIERI

2A SA

MORRA

4A ET FISCHETTI    

2B SA

CECCARELLI

4A EN CRACOLICI    

In caso di assenza del Dirigente Scolastico, saranno delegati a presiedere i seguenti docenti:

Classe

Presidenti

Classe

Presidenti

Classe

Presidenti

1A LSP

STERNINI

2C SA

STELLA

4A MEC

CICOGNANI

1A INF

MASSENZIO

2DSA

GIGLI

4A SA

MARZOLA

1B INF

RONCA

2E SA

PAPAROZZI

4C SA

DE PAOLIS R.

1C INF

MONTI

3A LSP

DE PAOLIS P.

4D SA

SENATORE

1AMEC

DI GENNARO

3A INF

ANGELINI

4E SA

PANICO

1A ELE

CORTI

3B INF

ROCCHI E.

5A LSP

MIGNANTI

1B ELE

MASTROSTEFANO

3C INF

MARONE

5A INF

PALA

1A SA

MARZOLA

3A MEC

MARCONI

5B INF

TISELLI

1BSA

ANDREOLI

3A ET

RIOLO

5C INF

SERGI

1D SA

SUPERCHI

3A SA

MORETTI

5A ET

SUPERCHI

1E SA

TENTELLA

3B SA

CAPUCCINI

5A EN

CECCARELLI

2A LSP

CENCIARINI

3D SA

MARZOLA

5A MEC

FREDDI

2A INF

MIGNANTI

3E SA

ANDREOLI

5A SA

SCIROCCHI

2B INF

LAVORATORNUOVO

4A LSP

SALERNI

5B SA

VALDI

2C INF

MIGNANTI

4A INF

CAPOBIANCO

5C SA 

VALDI

2AMEC

NIRTA

4B INF

RONCA

5D SA

DE PAOLIS P. 

2A ELE

AMOROSI

4C INF

SERGI

5E SA

PANICO 

2A SA

SENATORE

4A ET

D'ANTONIO

   

2B SA

MASSOLI

4A EN

SAVASTANO

   

 

COMPETENZE DEL COORDINATORE DI CLASSE

  1. Presiede il Consiglio di classe in assenza del Dirigente Scolastico; firma i verbali e controlla che siano firmati , nei due scrutini (intermedio e finale), da tutti i docenti;
  2. raccoglie la programmazione annuale e la relazione finale del Consiglio di classe; segnala ai colleghi eventuali sovraccarichi di lavoro per gli studenti;
  3. cura i rapporti, per conto del Consiglio di classe, con gli studenti, gli insegnanti, i genitori e il Dirigente Scolastico; raccoglie i dati definitivi sul recupero del debito formativo entro il 15 aprile; raccoglie i “pagellini” del pentamestre sull'andamento didattico degli studenti, che consegna o fa spedire alla famiglia dei minorenni e che consegna ai maggiorenni, valutando l’opportunità di informarne la famiglia;
  4. assume e registra informazioni dai colleghi sulle assenze, sull'andamento disciplinare e didattico della classe e dei singoli alunni con periodicità almeno mensile, e segnala al Dirigente Scolastico gli eventi di rilevanza disciplinare, individuale o collettiva, i casi di scarso profitto, di frequenza irregolare, di disagio (DSA). Raccoglie le certificazioni interne o esterne delle assenze da detrarre ai fini dell'attribuzione del credito scolastico;
  5. legge il verbale dell'assemblea di classe e lo sigla, segnalando al Dirigente Scolastico i problemi emersi;
  6. si incontra con gli altri coordinatori (dello stesso corso o di classi parallele) e con il Dirigente Scolastico in relazione a temi di continuità;
  7. riceve o convoca singoli genitori (previo appuntamento);
  8. è incaricato di segnalare alle famiglie assenze o ritardi non giustificati;
  9. cura il Registro dei verbali della classe, verificando firme e timbri;
  10. cura e coordina la stesura del PDP (DSA e BES);
  11. cura e coordina la progettualità dell’Alternanza Scuola Lavoro e la nomina del Tutor

Quanto sopra con la collaborazione dei colleghi del Consiglio di classe.

Read 88 times