Istituto di Istruzione Superiore G.Marconi

Istituto di Istruzione Superiore G.Marconi

L'Istituto si trova a Civitavecchia  (Roma)  in Via Ciro Corradetti n.2. Tel. 06-121124375  0766-20325 Fax 0766-22708
Tecnici e Licei

Tecnici e Licei

Liceo scientifico indirizzo sportivo - Liceo Scientifico opz. sc. applicate - Tecnico Tecnologico: Elettrotecnica Elettronica Informatica Meccanica
1 2

“Cammini di Pace e Solidarietà. La Memoria siamo noi”

Incontro con Semi di Pace sulla Memoria

mem9

In occasione della presentazione del libro Il profumo di mio padre-L’eredità di un figlio della Shoah- di Emanuele Fiano, prefazione di Liliana Segre, venerdi 26 novembre, presso la Cittadella di Semi di Pace a Tarquinia, si è tenuto un dibattito sulla Memoria.   

        

Gli alunni della classe 5Aet hanno parteciperanno in presenza all’evento, ma altre classi: 5Cinf,5Bsa,4Binf,1Dsa,…hanno potuto seguire l’evento da scuola collegandosi alla DIRETTA sui canali social dell’Associazione.

mem10

L’incontro è stato moderato dal dott. Giorgio Gibertini (giornalista) e dalla dott.ssa Elisa Guida (docente di Storia contemporanea, biografa di Piero Terracina, uno dei pochi sopravvissuti al campo di sterminio di Auschwitz, e direttrice della mostra permanente “La Shoah in Italia. Persecuzione e deportazione 1938-1945”, esposta alla Cittadella).             Erano ospiti Lello Dell’Ariccia, scampato al rastrellamento del ghetto di Roma e attualmente Presidente dell’Associazione “Progetto Memoria”, Federica Wallbrecher e il marito Tobia, lei oggi Presidente dell’Associazione “Ricordiamo insieme”, nipote di Matthias Pesch, allievo ufficiale tedesco. Nando Tagliacozzo, anch’egli scampato alla razzia del ghetto del 16 ottobre 1943. Molto toccante e commovente il racconto che l’onorevole Emanuele Fiano ha fatto di suo padre, Nedo Fiano, l’unico sopravvissuto della famiglia al campo di sterminio di Auschwitz-Birkenau e uno dei più attivi testimoni dell’Olocausto in Italia. Emanuele Fiano dice:”Noi figli dei sopravvissuti alle camere a gas non siamo normali. Lo sa bene la mia amata moglie e lo sanno i miei amati figli e le mogli di tutti i figli della Shoah e i loro amati figli. Non solo parole tenere ci è capitato di ascoltare dai nostri padri, non solo favole, ma silenzi impastati di lacrime e urla”. La storia della sua famiglia è segnata dalla tragedia degli scomparsi e dal dolore e dal ricordo dei vivi. Viene alla luce un rapporto filiale fatto di silenzi, odori e mistero, tenerezze reciproche e scoperte rivelatorie, un passaggio graduale di consegne di una Memoria preziosa e indimenticabile. Un’attualissima riflessione sugli orrori del passato e allo stesso tempo, un esempio di come si possa trasformare la catastrofe in un messaggio educativo per le future generazioni, come è accaduto con i libri di Liliana Segre e Primo Levi.

Al termine del dibattito gli alunni della 5Aet hanno potuto conoscere più da vicino i testimoni ospiti del giorno, fare foto, scambiare riflessioni e fare visita al Memoriale della Shoah.                                                                                                                                                                                                                                                                                           

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                      

Read 877 times

Progetti

mediazione4
Progetto attivo dal 2016/17. A partire dal 13 ...
mister bean3
Vedi le numerose iniziative di potenziamento ...
sportello dascolto 2
Progetto: ”Sportello di ascolto”Progetto ...
reti
  Attraverso la costituzione di reti e ...
salute
Progetto annuale di promozione alla salute ...
storia2
Progetto annuale di approfondimento di tematiche ...
equo sostenibile
Progetto annuale di educazione alla cittadinanza ...
VOLONTARIATO2
Il Progetto è attivo da due anni tuttavia ...
lattine 2
Progetto annuale di educazione ambientaleAmbito ...
Progetto Grand Tour Icona
Progetto attivo dal 2014/15Progetto volto alla ...
twitterletteratura
Progetto annuale di valorizzazione e ...
avis
Progetto in collaborazione con l’AVIS ...
tamburiiiiiiii 145x145
Ogni anno, all'inizio della primavera, il ...

Questo sito utilizza i cookie per offrirti la migliore esperienza di navigazione possibile, compresi cookie di terze parti, per alcuni servizi, ma nessun dato personale che ti riguarda viene in proposito acquisito dal sito né vengono utilizzati c.d. cookie "di profilazione" di alcun tipo. Se procedi con la navigazione nel sito, mediante accesso ad altra area del sito o selezione di un elemento dello stesso, senza disabilitarli ci autorizzi l’invio e l’utilizzo dei cookie sul tuo dispositivo.

Per leggere la nostra politica in materia di cookie, ed eventualmente, per negare il consenso all’installazione di qualunque tipo di cookie, clicca qui a fianco Per saperne di piu'

Approvo

Sicurezza

Accessibilità

accessibilità

Contatti

Via Ciro Corradetti 2  00053 Civitavecchia (RM)  Distretto n. 29   C.F. 91069300589  

Tel. 06-121124375      Fax 0766/22708  

IBAN   IT14H0760103200001021821358

Posta certificata         rmis112007@pec.istruzione.it

Segreteria Scuola       rmis112007@istruzione.it (per tutti gli utenti)

Dirigente Scolastico   nicola.guzzone@istruzione.it (solo per il personale scolastico interno)

Redazione  sito            redazionesito@marconicivitavecchia.it (solo per articoli sul sito)

Top