Presentazione

Data

dal 9 Settembre 2021 al 31 Agosto 2024

Descrizione del progetto

“Biologia con curvatura biomedica”

Percorso di potenziamento-orientamento

il Protocollo d’Intesa, tra Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (prot. 3095 del 21 marzo 2017), fu  promulgato al fine di  promuovere su scala nazionale la diffusione del  modello sperimentale di potenziamento-orientamento  di Biologia con Curvatura Biomedica, ideato e sperimentato dal liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria e dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della stessa Provincia. 

 

Un nuovo Protocollo d’Intesa (prot. 816 del 14 gennaio 2021, Addendum al suddetto Protocollo, prot. 18822 del 2 agosto 2021) ha autorizzato l’attivazione di un nuovo percorso triennale di orientamento-potenziamento a partire dall’anno scolastico 2021/2022, prorogando così la scadenza della sperimentazione al termine dell’anno scolastico 2023/2024. 

 

A seguito di candidatura il nostro istituto è stato ritenuto idoneo dal MIUR  ad ospitare questo percorso sperimentale nel triennio 2021/2022 – 2022/2023 – 2023/2024 andandosi ad aggiungere alla lista degli altri istituti già individuati dai precedenti avvisi. 

 

I punti a favore della nostra scuola, che hanno fatto sì che la nostra candidatura fosse favorevolmente accolta,  sono certamente stati la presenza nella nostra scuola di diversi laboratori scientifici  e tecnologici attrezzati,  la quotidiana pratica di una didattica laboratoriale  caratterizzante i percorsi formativi già presenti, e  soprattutto il fatto che l’istituto  offre  ormai da diversi anni un proprio autonomo,  innovativo, e molto apprezzato  Percorso di Curvatura Biomedica quale ampliamento dell’offerta formativa interno, ispirato proprio al modello sperimentale nazionale.

 

Il percorso di Biologia con curvatura biomedica mira, dunque, a favorire l’acquisizione di competenze in campo biologico, grazie anche all’adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale, e ad orientare le studentesse e gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito chimico-biologico e sanitario. Il percorso di potenziamento-orientamento, di durata triennale (con un totale di 150 ore) a partire dal terzo anno del corso di studi, presenta un monte ore annuale di 50 ore di cui 40 presso i laboratori degli Istituti coinvolti, con la formula dell’impresa formativa simulata, e 10 ore in modalità di PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e orientamento) presso le strutture sanitarie individuate dagli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provinciali. Le 40 ore da svolgere presso gli Istituti saranno suddivise in 20 ore tenute dai docenti di scienze e 20 ore tenute da esperti medici individuati dai relativi Ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. Il materiale didattico sarà condiviso in itinere mediante piattaforma informatica gestita dal liceo scientifico “Leonardo da Vinci” di Reggio Calabria, scuola capofila di rete.

 

Obiettivi
  • favorire l'acquisizione di competenze in campo biologico, grazie anche all'adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale

 

  • orientare le studentesse e gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito chimico-biologico e sanitario

 

  • potenziare le attività di laboroatorio con attività PCTO presso le strutture sanitarie individuate dagli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provinciali.

 

Luogo
I.I.S. "Guglielmo Marconi"

via Ciro Corradetti 2, Civitavecchia (RM)

Responsabile
Partecipanti

studenti del Liceo Scientifico Opzione Scienze Applicate